Marchetti e la politica dei fatti: la vittoria per la sicurezza in città!

di Mirko Cantarella

Tra dicembre 2019 e l’inizio del nuovo anno, a Salerno l’aumento di episodi criminosi spinsero a richiedere un intervento di un numero maggiore di controlli e forze dell’ordine. Il Prefetto Russo, ascoltò tale richiesta da parte del Codacons Salerno, per voce dell’avvocato Matteo Marchetti e intervenne in merito e in poco tempo ritornò una maggiore sicurezza in strada; poi come ben sappiamo a marzo ci fu la prima chiusura per la pandemia da covid-19. Alla Commissione trasparenza, presieduta da Antonio Cammarota, attualmente candidato sindaco con il supporto di tre liste civiche tra cui La nostra libertà dove lo stesso Marchetti è candidato, venne portato il tema delle telecamere in città. Al consiglio comunale del mese di aprile la discussione in consiglio comunale diede ampie garanzie sul loro funzionamento ovvero pari a circa il 90%.

Una grande vittoria e soddisfazione per Matteo Marchetti che l’8 febbraio in conferenza stampa, come vice segretario nazionale del Codacons, ringraziò il Prefetto e tutte le forze dell’ordine per il loro impegno nel garantire la sicurezza in città prevenendo tali fenomeni criminosi.

“La sicurezza purtroppo in quei mesi era venuta meno-dichiara l’Avv. Marchetti- ed è stato un bene che le nostre richieste inoltrate a Dicembre 2019 siano state ascoltate.

L’abuso di bevande alcoliche a minori è ormai una piaga sociale, l’art. 689 del codice penale è chiaro va solo applicato e quindi il Codacons non fece altro che richiedere, come da legge,  che venissero sospese immediatamente le licenze in caso di vendita o somministrazione di alcolici a minori di anni 16.Il Codacons che è sempre attento alle richieste ed alle esigenze dei cittadini rivolse anche un appello attraverso l’Avv. Marchetti: “i cittadini devono denunciare, molto spesso si sottovaluta l’efficacia di una denuncia penale e molto spesso si gira la testa dall’altra parte pur in presenza di episodi gravissimi è il momento di dire basta ad atteggiamenti vili” –  un appello sempre valido e che anche oggi Marchetti, a cui vanno i complimenti per l’attività e la risoluzione del problema, ribadisce, perché la sicurezza in città è fondamentale per il buon vivere, per il turismo, per la tranquillità di tutti.

Lascia un commento https://www.cronachedellasera.it/come-si-usa-lapp-trova-amici/

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *