Luciano (Pd): “Pd dimostra storia d’impegno per Salerno, Cinque Stelle sempre assenti”

“I turisti elettorali devono chiedere scusa ai salernitani. Quelli che, in cinque anni, non si sono mai visti in città e non si sono interessati di una, dico una, problematica del territorio in cui sono stati eletti, probabilmente a loro insaputa. Non pervenuti, anche nel momento più drammatico della pandemia quando i concittadini avevano bisogno di aiuto e solidarietà. Adesso, dopo aver cercato in tutti i modi di boicottare la Piazza della Libertà e l’Aeroporto di Salerno Costa d’Amalfi, cercano di raggranellare qualche voto, chiedendo finanche i voti agli elettori del PD. Comprendo la loro disperazione, ma avranno un’amara sorpresa.
I nostri elettori voteranno compatti il nostro programma e la nostra storia d’impegno per Salerno. Al contrario, migliaia di elettori del M5S delusi dall’inutilità politica ed amministrativa di chi hanno eletto in Parlamento, contribuiranno alla vittoria del Sindaco Vincenzo Napoli e delle sue liste con ampia maggioranza al primo turno”. Così il segretario provinciale del Partito Democratico Enzo Luciano, in risposta alle dichiarazioni dei parlamentari salernitani del Movimento Cinque Stelle che hanno accusato i dem di non aver presentato il loro simbolo alle comunali di Salerno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *