Falcone e Manzo: “Salerno deve diventare una città di approdo turistico e non di passaggio; vogliamo portare opportunità”

di Mirko Cantarella

Grande entusiasmo per la presentazione di Fabio Falcone, imprenditore e Alessia Manzo Mental Coach, fondatori dell’associazione Salerno al futuro e candidati nella lista Centro Democratico che appoggia la candidatura a sindaco di Vincenzo Napoli. Lo stesso sindaco uscente insieme al coordinatore della lista, Vincenzo Marrazzo, erano presenti. Falcone è stato molto deciso nel suo intervento applaudendo l’uscente amministrazione comunale che egregiamente ha continuato il lavoro sul territorio, non ultima l’inaugurazione di Piazza della Libertà e del programma futuro che porterà in città circa 5 milioni di turisti in più. “Dobbiamo preoccuparci del nostro patrimonio, ovvero di tutte le attività commerciali che la pandemi a ha messo in ginocchio – ha dichiarato Falcone – Sarò vicino ai più deboli, voglio curare questa città nei minimi particolari per renderla accogliente e farla diventare una città di approdo per i turisti e non di passaggio “. Dopo aaver redarguito la popolazione ad un senso di profondo rispetto per due categorie a lui molto a cuore, gli anziani e le donne, patrimonio da cui poter attingere tanto per la crescita la parola è passata ad Alessia Manzo. “Aiutare Salerno a migliorare; vogliamo portare opportunità e far rifiorire la città con la cultura e con il ritorno della movida, che ha sempre caratterizzato Salerno e che porterà turismo e flusso denaro che aiuterà il commercio”.

Lascia un commento https://www.cronachedellasera.it/facebook-sito-incontro/

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.