Celano: “Caro Luciano chi sono i nemici di Salerno?”

Roberto Celano, capogruppo di Forza Italia e dell’opposizione al consiglio comunale di Salerno, candidato con Michele Salerno sindaco alle prossime amministrative salernitane con Forza Italia, sulla sua pagina social Facebook bacchetta il segretario particolare del sindaco Enzo Luciano sul chi è il vero nemico di Salerno. QUesto il suo post:

Egregio Enzo Luciano, i nemici di Salerno non sono coloro che avrebbero preferito un giardino sul mare al posto di una piazza senza ombra, un’acquario in vetro al posto di un MOSTRO di cemento (Crescent). Non sono nemici coloro che considerano il costo della piazza, 70 mln di euro (7 volte quanto inizialmente previsto), una enormità che meriterebbe interventi di altre Istituzioni. Non sono nemici coloro che ricordano che è impensabile che, in Europa e nel nostro secolo, si impieghino oltre 12 anni per realizzare il mega cortile del Crescent, con nefaste conseguenze (per i ritardi e l’assenza di parcheggi) sul commercio in centro città. I nemici di Salerno sono quelli che costringono i salernitani a vivere nel degrado, tra i rifiuti, a convivere con ratti e blatte, a pagare i tributi più alti d’Italia senza servizi in cambio. Se, caro Enzo Luciano, quando accompagnerai il padrone sul luogo dove tenterete ancora una volta di gettare fumo negli occhi ai salernitani avrai anche la sensibilità di spostarti di qualche decina di metri, ti renderai facilmente conto delle condizioni in cui vivono i residenti del quartiere porto, in che condizioni versa il campetto (unica struttura sportiva del rione) in cui, sfidando i pericoli, i ragazzini del quartiere si divertono. Svesti i panni dell’arroganza insieme al manipolo di ragazzini che, sotto la guida del rampollo Piero, pretendono ancora di governare “senza regole e controllo” la città… Chi sono i nemici??? #congliuominiliberi #perSalerno

Lascia un commento https://www.cronachedellasera.it/olbia-bakecaincontri/

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.