Bonavitacola: “Immagini curva Arechi inaccettabili, disposizioni da rispettare”

“La situazione stadi in Campania? La Regione Campania non ha competenze dirette per quanto riguarda gli accessi agli impianti e le modalità di controllo. Indubbiamente andrebbe salvaguardata la passione dei tifosi campani, ma sempre rispettando le regole attualmente in vigore. Le immagini della curva della Salernitana gremita contro l’Atalanta sono inaccettabili e incompatibili con le attuali disposizioni sanitarie. Non so se siano stati venduti più biglietti di quelli possibili, ma di certo l’esempio dello stadio Arechi non è da prendere come riferimento”.

Così Fulvio Bonavitacola, vice-presidente della Regione Campania, intervenuto a Radio Punto Nuovo. “Il precedente di Napoli-Venezia? Con i sistemi di rilevazione installati per le Universiadi 2019 sono state irrogate sanzioni a tutti coloro che non hanno rispettato la disposizione a scacchiera”, ha aggiunto. “Scenari post-pandemia? Sarebbe auspicabile la creazione di spazi destinati al tifo organizzato. Al momento, però, essendo ancora in piena emergenza, vanno necessariamente rispettate le regole imposte dal governo italiano. Il problema verificatosi a Salerno – ha concluso – come in altri impianti, riguarda il mancato controllo del rispetto di tali regole. Sicuramente ci saranno indagini su quanto avvenuto all’Arechi, dovranno esserci sanzioni serie, come la revoca della tessera del tifoso”.

Lascia un commento https://www.cronachedellasera.it/incontri-palmi/

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *