Candidati e proposte per una città a misura d’uomo: Salerno in Comune si presenta sul Colle Bellaria

Ieri 14 settembre sul Colle Bellaria, conosciuto meglio come “il masso della signora”, a partire dalle ore 17 si è svolta la presentazione della lista Salerno in Comune. Situato nella zona alta della città, è stato scelto come luogo simbolo della proposta politica perché rappresenta uno dei posti che non hanno subìto ancora l’intervento umano e che rappresentano la Salerno che molti cittadini vorrebbero viversi.  Elisabetta Barone candidata Sindaco per la lista Salerno in Comune insieme a Gianluca De Martino, portavoce e ad alcuni candidati al consiglio comunale, hanno incontrato la cittadinanza e hanno presentato le proposte in programma per quanto riguarda il settore ambientale, che maggiormente caratterizzano l’azione politica di Salerno in Comune: <<Un vero e proprio tesoro lasciato incustodito e alla mercè dell’urbanizzazione incontrollata. Noi come idea politica vogliamo vedere la bellezza e la nostra intenzione è esaltarla non con grandi promesse o grandi opere, ma con idee fattive e che incontrino le esigenze della gente e dell’ambiente>> tuona Gianluca De Martino. Un incontro trasmesso in diretta sui social che ha mostrato quanto Salerno abbia bisogno di una nuova realtà che prima di tutto rispetti la sua bellezza, le sue potenzialità e che permetta ad ogni singolo cittadino di diventarne il custode. Elisabetta Barone, Dirigente scolastica del liceo Alfano I, aggiunge: <<Vogliamo custodire Salerno, renderla agibile per i cittadini senza devastarla. La sostenibilità ambientale non è solo uno slogan, ma è un’esigenza primaria>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *