Figlia e nipote di Moro: “Via l’attuale governo”

«Mio figlio, Luca Moro, ed io abbiamo deciso di aderire alla raccolta firme lanciata dall’onorevole Giorgia Meloni per “rispedire al mittente l’attuale Governo”. Le ragioni sono semplicissime. Un’intera generazione di studenti ha gia’ perso oltre sette mesi di scuola e, se va tutto bene perdera’ un altro anno. L’economia del nostro Paese e’ stata azzerata, bonus o non bonus. La gente e’ terrorizzata a causa della mancanza di informazioni chiare e precise. Siamo tutti agli arresti domiciliari, ma non sappiamo fino a quando. E’ stato eroso il potere sovrano del Parlamento e cancellati, come se fosse normale, i diritti inviolabili dell’uomo. Primo fra tutti la liberta’, che e’ il bene piu’ prezioso di tutti». Lo afferma in una nota Maria Fida Moro.

“In meno di 24 ore oltre 100mila italiani hanno firmato la petizione per sostenere la nostra proposta di una mozione di sfiducia a Conte e a questo governo.Una risposta popolare sorprendente che conferma la voglia degli italiani di mandare a casa questo Esecutivo che ha dimostrato tutta la sua inadeguatezza nel guidare l’Italia in un momento così difficile. Avanti così: puoi firmare anche tu cliccando su questo link 👇🏻http://Sfiduciamoilgovernoconte.it

Giorgia Meloni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *